Menu
A+ A A-

Il Centro antiviolenza “Marie Anne Erize” di Roma scrive a Caligiore

  • Scritto da  Stefania Catallo

centroantiviolenza MarieAnnaErize 350 260 min- All’attenzione del Sindaco, dottor Roberto Caligiore
- Alla Consigliera e Presidente della Commisione Pari Opportunità, dott.ssa Ginevra Bianchini
- Al Consigliere e Presidente della Commissione Bilancio con delega allo Sport, signor Angelo Macciomei

«Egregio Sindaco, gentile Consigliera, egregio Consigliere.

A seguito dei fatti incresciosi accaduti durante la seduta del Consiglio di sabato 23 dicembre 2017, nel corso della quale la Consigliera Manuela Maliziola veniva pesantemente offesa in quanto donna, con una frase sessista “…qualcuno che ha la mestruazione”, intesa come mancanza di lucidità mentale della Maliziola.

CHIEDO

a nome del centro antiviolenza “Marie Anne Erize” di Roma che ho fondato e dirigo, e in virtù della carica di Ambasciatrice del Telefono Rosa Frosinone Ceccano, carica comune anche a Lei, dottor Caligiore

LE SCUSE FORMALI E PUBBLICHE

del Consigliere Macciomei, da farsi sia in aula consiliare davanti a tutta l’Assise comunale, sia in sede privata alla Consigliera Maliziola.
Mi meraviglia inoltre, l’atteggiamento della Consigliera Bianchini, che considera la frase del Consigliere Macciomei solo come “colorita e non offensiva”.
Mi preme ricordare alla Consigliera Bianchini che la Presidente della Camera, on. Laura Boldrini, si batte da sempre contro offese simili a nome di tutte le donne, nessuna esclusa.

Resto in attesa di comunicazioni in merito.
Cordiali saluti.

Stefania Catallo*»

*Presidente del Centro Antiviolenza “Marie Anne Erize”
Ambasciatrice del Telefono Rosa Frosinone-Ceccano

Email:
Tel.: 327/4067156

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici