Menu
A+ A A-

Politica. Bisogna essere in partita, il silenzio porterà all'estinzione

salvini renzi dimaio mindi Valentina Calcagni - La Politica si è trasformata in uno storytelling. Mi appassionano e mi interrogo sugli archetipi che i maggiori Partiti o Movimenti incarnano. È passato lo scontro ideologico siamo allo scontro tra storie.
Guerrieri/Ribelli/Saggi/Maghi/Guaritori, in ogni storia c'è spazio per una sola voce, per ciascuno di loro.

Il M5S esprime l'archetipo dell'uomo comune quello del Ribelle, unico fine è abbattere chi è al potere, per questo scopo ogni strumento è legittimo. Ogni incoerenza nello spazio ideologico (destra e sinistra), nel tempo cronologico (ieri si è detto A oggi si dice B ) è totalmente irrilevante.
Non è richiesta alcuna capacità o esperienza sono un plotone di esecuzione fedele alla causa.
Raggiunto lo scopo, nella rimozione dello status quo, arrivato al Governo il Ribelle ha compiuto il suo arco narrativo. La sia storia è finita.

Al contrario l'archetipo della Lega - il Guerriero è ancora al primo atto.
La storia è appena iniziata, il Guerriero deve combattere e difendere la comunità dal nemico, se il Ribelle ha bisogno di un nemico interno, il Guerriero lotta contro nemici esterni.
Salvini ne ha individuati due, gli Immigranti poveri e l'asse ricco Franco/Tedesco.
Il linguaggio violento rozzo funziona a rafforzare l'immagine di questo archetipo che deve "solo" combattere all'infinito, non occorre che vinca.

Nel Partito Democratico oggi, dopo la narrazione di Renzi (caratterizzata dalla velocità), c'è silenzio. Siamo ad una narrazione reattiva, si risponde agli avversari proprio nei punti in cui non sono vulnerabili, finendo spesso per rafforzare i loro archetipi.
1 - essere contro il Populismo racconta un PD contro il popolo;
2 - difendere le istituzione racconta un PD che non difende il popolo;
3 - spiegare le cose parlando alla testa prima ancora che alla pancia racconta un PD rigido e arrogante.

E allora sembrerebbe non esserci spazio per l'archetipo Democratico!
Io ritengo che la nostra narrazione sia lunga e che occorra cominciare adesso a costruire la figura del Guaritore, serio credibile affidabile da spendersi nel "dopoguerra" quando le ferite saranno profonde e dolorose.

In un ecosistema narrativo ogni archetipo deve avere voce, essere in partita, il silenzio porterà all'estinzione.

 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici