Menu
A+ A A-

Ernia iatale e rimedi naturali

hiatal hernia 350 260 minDr. Antonio Colasanti - Quando si parla di ernia iatale ci si riferisce a una condizioine anatomica abbastanza diffusa, caratterizzata da un difetto dello iato, ovvero l'apertura formata dai due pilastri diaframmatici che allargandosi favorisce la risalita dall'addome al torace di una parte dello stomaco.
Ad oggi esistono tre tipologie di ernia iatale: 1 - da SCIVOLAMENTO-para esofagea, 2 - da rotazione e 3 - mista-prevalentemente asintomatica.
L'ernia iatale da scivolamento e la forma piu comune. La si scopre con la gastroscopia e questa condizione si associa a reflusso gatroesofageo, ovvero la risalita involontaria di contenuto gastrico nell'esofago.
Vi sono alcuni tratti generali che possono indurre a ritenere la presenza di tale patologia-pirosi-sensazione di bruciore con percezione di liquido amaro in bocca, cattiva digestione, dolore al petto, tosse stizzosa. Peraltro questi sintomi peggiorano in occasione di sforzi severi e quando ci si trova in posizione orizzontale.

Per quale motivo insorge questa patologia?
E' legata all età. Ne soffre il 25% della popola.
Può insorgere a seguito di un forte trauma addominale, altre volte fattori ereditari o diaframma debole dal punto di vista muscolare.
Saranno a rischio persone in sovrappeso, donne in gravidanza, tossi croniche ed i fumatori. Ulteriori cause che concorrono all'insorgenza del problema sono le abitudini alimentari errate. Bere molti alcolici, bevande gassate, pasti abbondanti ricchi di grassi sale e intingoli, nonchè coricarsi subito dopo i pasti.
Al di la degli interventi chirurgici da effettuarsi in casi gravi non esistono farmaci in grado di curarla.
Farmaci sintomatici che agiscono sul bruciore di stomaco e sono i medesimi impiegati per il reflusso gastro esofageo. Si può ridurre l'acidita del contenuto gastrico e questo favorisce l'apertura del piloro quindi il passaggio intestinale svuotando cosi lo stomaco.
A tal proposito ci sono piante che aiutano la funzione digestiva ed il suo svuotamento tra queste il boldo, il tarassaco, la genziana, la malva.

Boldo: alberello sempreverde di 5-6 metri, originario del Cile, contiene alcaloidi, boldina, olii essenziali.
Indicato nelle epatopatie, insufficenza epatica, E' un coleretico con azione diuretica e stimola la digestione. Si prepara in infuso o decotto al 10 per cento.

Tarassaco: pianta erbacea comunissima nei prati, si usano le foglie e la radice. Contiene alcoli terpenici, tiamina, inulina (L'inulina è ricavata dalla cicoria, aumenta la quantità dibifidobatteri e lattobacilli presenti a livello del grosso intestino.).
Si usa nell'insufficenza epatica, negli itteri, nella litiasi biliare.
Si usa come decotto facendo bollire per 20 minuti.

Genziana: cresce in Europa sopra i 1000 metri, viene colta dopo 5 anni di vita della pianta. Si usa la radice. Poteri magici della pianta che curava la peste: contiene principi amari, alcaloidi, enulina, enzimi. Aumenta la secrezione di succhi gastrici e biliari e un ricostituente nelle forme anemiche. Si usa il decotto facendo bollire le radici per 20 minuti.

Malva: pianta erbacea, perenne, comunissima allo stato selvatico in tutta Europa conosciuta dai romani sia come alimento che per le sue proprieta lassative.
Contiene mucillagine, ac clorogenico, bioflavonoidi. Per il suo alto contenuto di mucillagine possiede azione emolliente antinfiammatorie del cavo orale e gastroenterico. Utile nelle gastriti, enteriti, reflusso gastro esofageo. Si prepara in infuso o decotto

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici