Menu
A+ A A-

Leggende di magia delle erbe

mandragora officinarum 350 260 minDr Antonio Colasanti - Le erbe sono l'antico arsenale farmacologico del mondo che tutte le religioni posero sotto l'egida divina.
Per antica consuetudine in epoca romana molte piante si coltivavano sulle finestre e si lasciavano crescere spontaneamente sui tetti allo scopo di tener lontano dall'abitazione la sciagura e le streghe. Di alcune di queste piante che non si possono coltivare in tal modo si tengono rami sospesi sulle porte, sui tetti o su le culle.

Tra le piante piu usate finocchio, asparag,rami di conifere, saggina, scoparia tra le altre la felce, pianta largamente usata dai romani come agente antistregonaresco, rispettata dove cresceva specialmente se vicino le abitazioni.
La felce veniva dipinta anche in fondo alle tazze onde rendere di buon augurio il vino che si beveva. Queste tazze venivano chiamate -paterae filicatae- e trovavano riscontro nelle tazze che recavano l'effigie della felce.
Anche la ruta era considerata dai romani erba che allontanava streghe e fatture. Questa erba anche oggi è idonea a tale scopo e si vedono spesso sui davanzali con la convinzione che sia utile anche la semplice presenza della pianta e dei fiori della stessa.
L'incenso è ottimo contro fatture e malocchio. Se ne bruciano alcuni grani in tutti gli angoli della casa.
Le foglie di olivo sono ritenute utili per il fatto che benedette servono come oggetto religioso. Due foglie di olivo benedetto in croce sulle finestre salvano dal malocchio dalle fatture e dai temporali

In Abruzzo contro le streghe su usa la "jerva de cinche fronne", erba di cinque foglie, cioe la potentilla. In alcune località umbre si usa mettere l'asparagina nelle fessure della porta perche le streghe pungendosi non possono entrare, i romani allo stesso scopo usavano i rami di biancospino. In Umbria, ancora, si usa il legno strigonio -ilex aquifolium- con il quale si intarsiano piccole croci amuleto usato da donne incinta e per i lattanti. In romagna si usa l'erba delle streghe -la mandragora- si fa il decotto e si lava viso e mani. Le noci sono ritenuti utili contro fulmini e temporali. Le castagne tenute in tasca guariscono le emorroidi secondo il concetto della signatura rerorum* di Paracelso.

Anche se non c'è correlazione tra l'uso orale di ippocastano nelle affezioni vascolari non sarebbe il primo caso che piante terapeutiche usate come amuleti siano terapeutiche anche per la presenza della pianta stessa. Chiudiamo con la mandragora erba misteriosa circondata da leggende antiche con numerose attività terapeutiche anche se il suo uso sembra sia limitato a semplice portafortuna.

 

*La Signatura Rerorum (Firma delle Cose) è un’antica e profonda saggezza che afferma che tutti i tipi di frutta e verdura seguono un modello che rispecchia gli organi del corpo umano: a seconda dell’organo, la frutta/verdura corrispondente apporterà significativi benefici. La scienza moderna conferma che l’antica dottrina della “Firma delle Cose” è sorprendentemente accurata

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici