Menu
A+ A A-

Il The e le sue virtù

Pianta del the Camellia sinensis 350 260 minDr Antonio Colasanti - Facciamo il punto su una bevanda millenaria e sulle sue virtù in funzione di studi recenti.
La pianta del the è la "camellia sinensis" appartenente alla famiglia delle "theaceae" originaria dell'India settentrionale e della Cina.
In passato si pensava esistessero piu specie di tale pianta lo stesso Linneo (Carl Nilsson Linnaeus, divenuto Carl von Linné) padre della classificazione botanica cadde in errore considerando l'esistenza di due piante nero e verde.
Negli anni 50 si concordò con l'esistenza di un'unica specie presente in 2 varieta-assamica e sinensis-

I the che abbiamo in commercio derivano tutti dalle foglie. La pianta è un arbusto di 4-5 metri e coltivata nelle regioni caldo umide. Si trova dal livello del mare ai 2000 metri. I the d'alta quota sono i piu pregiati perche le foglie crescono piu lentamente sviluppando gusto e aroma migliore. Nelle zone favorevoli si fanno fino a 20 raccolti l'anno. Dopo la raccolta le foglie vengono lavorate per determinare la tipologia del the.
The nero: le foglie vengono appassite tramite ventilazione con aria calda a 30 gradi poi compresse in rulli meccanici che rompono le curvature ed inizia il processo di fermentazione durante il quale si formano le sostanze che conferiranno sapore ed aroma al the. Dopo 1 ora si inizia l'essiccazione con aria calda a 60 gradi che dà alle foglie il tipico colore scuro.

The verde: le foglie appena raccolte sono trattate a vapore per breve tempo per impedire processi di fermentazione, questo consente di conservare inalterati i componenti presenti nella foglia fresca. Le foglie vengono poi arrotolate ed infine essiccate.

Esistono numerosi the semifermentati: oolongo, matcha, wulong nei quali i processi di fermentazione sono piu brevi. Infine the aromatizzati preparati con the nero o verde cui si aggiunge petali di fiori, pezzi di frutta, spezie ed olii essenziali quali gelsomino o bergamotto.

The verde: sono chiamati i non fermentati e sono i piu venduti al mondo, questi sono alla base del the alla menta consumato in marocco.
Il gunpowder (molto conosciuto) è il piu noto the cinese, è a forma di palline che ricorda la polvere da sparo per cui il nome. Le foglie essiccate non subiscono il processo di fermentazione matenendo tutte le sostanze in particolare i polifenoli che promuovono il benessere.

The verde bancha: è usato in tutte le età, da bambini ad anziani, perchè contiene poca teina, è preparato con foglie grandi raccolte in estate e usato in macrobiotica per accompagnare e seguire il pasto. Si prepara in acqua a 80 gradi con una infusione di 3 minuti.

The hojicha (verde e giapponese) Con le foglie di questo the, tostate, di colore nocciola, si prepara in infuso per accompagnare i pasti, contiene poca teina e ha un sapore delicato.

The kukicha (giapponese) si ottiene da piccoli rami e foglie che subisconi un'essiccazione leggera. Privo di teina e quindi adatto a tutti ha un sapore dolce e leggero. Far bollire per 10 minuti.

The Sencha (verde e giapponese) è il piu consumato in giappone e cotto a vapore, emana un aroma fresco erbaceo di clorofilla ha un colore giallo

The Oolong, il nome significa "drago nero", è conosciuto anche come tè blu o tè quing è assai diffuso in Cina e a Taiwan. E' un semifermentato di colore rossastro a fermentazione breve, somiglia al the verde sia nel sapore che nei principi attivi.

Ancora
The nero Assan dell'India orientale dalm sapore forte e deciso;

The nero di Cylon, pregiato, essiccato e fermentato, dal sapore aromatico;

The nero english, classico, da gustare al naturale, ideale per prima colazione;

The bianco Pai mu tan un tè ricco di cime bianche e argentate. Il colore in tazza è brillante e limpido e il suo sapore è molto morbido, vellutato, leggero e floreale. Il Tè bianco è chiamato per la sua bontà, the degli imperatori, è di pregiatissima qualità, per l'alto contenuto di antiossidanti, stimola il metabolismo dei carboidrati. E'il piu pregiato tra i the, mix di germogli raccolti in primavera povero di tannini, delicato infuso giallo a 70 gradi per 3 minuti.

The rosso-rooibos, non e un vero the, si estrae da l'aspalatus linearis pianta africana, si fermenta ed essicca i ramettiò Di colore rosso ha proprieta astringenti antiossidanti, non contiene teina e ha un basso contenuto di tannini.
Il rooibos e una bevanda rinfrescante adatta a tutte le eta anche per bambini anziani e persone nervose.

Cosa contiene il the: caffeina, teofillina, tannini, ad azione astringente e antibiotica ha vitamina c e fluoro.
Per la caffeina il nero ne contiene 70 mg, il verde la metà.

Indicazioni terapeutiche
Con le foglioline per infusione a 70-80 gradi, si prepara una bevanda gradevole ad effetto tonico che facilita la digestione, produce un'azione diuretica e dimagrante, è astringente nelle forme diarroiche.
Il contenuto di "epigallocatechinegallate" siglate "egcg" del the verde in particolare le rende interessanti per le proprieta antiossidanti ed antinfiammatorie e coadiuvanti nelle terapie oncologiche in quanto inducono fenomeni apoptosici nelle cellule tumorali.
Nei soggetti col sistema nervoso eccitabile e preferibile evitare l'uso la sera.

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici