fbpx
Menu
A+ A A-

Gatta: “Con la Straccecano vincono solidarietà e partecipazione”

GattaGerardo 350 mindi Tommaso Cappella, Ufficio Stampa - Anche nel corso della 15a edizione della “Straceccano” si è assistito non solo al podismo, ma anche a tanta solidarietà e partecipazione. Ogni anno l'infaticabile Gerardo Gatta, presidente dell'Atletica Ceccano, e tutti i suoi più stretti collaboratori rinnovano e inseriscono tante iniziative rivolte sia a chi soffre sia verso quelle persone che fanno della solidarietà una loro ragione di vita, a cominciare dai donatori Avis del neo responsabile locale Daniele Panella. Proprio con Gerardo Gatta quindi si traccia un bilancio di questa edizione e si indica la rotta per le prossime. “Intanto vorrei ringraziare tutte quelle persone che hanno voluto condividere con noi, ancora una volta, una mattinata splendida e coinvolgente – esordisce il presidente dell'Atletica Ceccano – Nonostante la concomitanza con altre gare a livello regionale, siamo riusciti a portare a Ceccano qualcosa come 550 podisti proveniente da tutto il Lazio. Anche quest'anno abbiano voluto regalare un momento di gioia e spensieratezza a tutti quei ragazzi e persone meno fortunate di noi, come nel caso del piccolo Cristian o di Francesco Crispino. Senza dimenticare il sostegno all'Unicef guidato dall'avvocato Gargaruti e l'Avis del neo responsabile locale Panella”.

Momento significativo di questa 15a edizione anche la diversificazione del percorso che ha permesso una maggiore partecipazione? “Ceccano può vantare angoli turistici molto significativi a livello turistico. A parte il Castello dei Conti nella parte alta della Città, da questa edizione abbiamo voluto inserire nel tracciato dei 9.300 chilometri, anche Castel Sindici, vero e proprio 'gioiello' e vanto per il nostro territorio. I podisti che hanno transitato al suo interno sono rimasti sbalorditi e piacevolmente impressionati per la sua bellezza e maestosità. Alcuni volontari, che vorrei ringraziare, si sono rimboccate le maniche e hanno provveduto a ripulire il viale e gli angoli circostanti, all'interno del Castello proprio per agevolare il passaggio dei podisti. Ritengo debbano essere questi gli aspetti che vanno messi in risalto quando si organizzano e si tengono eventi come la 'Straceccano'.”

In conclusione è sempre bello quando trionfa lo sport? “Occorre rimarcare con forza il momento che sta vivendo lo sport nella nostra città – conclude Gerardo Gatta – Intanto vorrei fare i complimenti alle squadre di calcio e calcio a5 del Ceccano 1920 per la vittoria nei rispettivi campionati. Senza dimenticare il titolo provinciale dei Giovanissimi della Fabrateria Vetus. Ma altre discipline come la Ginnastica, il Pugilato, il Rugby, il Ciclismo, le Arti Marziali e tante altre stanno contribuendo in modo notevole alla crescita dell'attività sportiva e sociale soprattutto tra i giovani e i meno giovani. E' la dimostrazione di come la gente abbia voglia di trascorre il proprio tempo libero in modo sano e corretto. Ritengo che vi sia spazio per tutti, senza gelosie e nel massimo rispetto, perché, come dicevo prima, a vincere deve essere sempre lo sport. E di questo va dato merito anche all'amministrazione comunale che riserva sempre molta attenzione a tutto il movimento sportivo della nostra città. Da parte mia quindi non posso non rinnovare a tutti l'appuntamento all'anno prossimo per la disputa della 16a edizione della 'Straceccano'.”

Leggi tutto...

La StraCeccano si correrà il 12 maggio

Gatta Gerardo 350 260 minTommaso Cappella, Ufficio Stampa - StraCeccano. Fissata la data per la disputa della 15esima edizione della. Aperte le iscrizioni per la disputa della quindicesima edizione

La gara podistica sulla distanza di 9 chilometri e 300 metri, organizzata dall'Asd Atletica Ceccano, presieduta da Gerardo Gatta, si svolgerà domenica 12 maggio con partenza alle ore 09.30 da piazzale Bachelet nella Città Fabraterna. La manifestazione è patrocinata dal comune Città di Ceccano, sotto l'egida della Fidal regionale, sponsorizzata da “Giorno e Notte” e da “Il Corridore” ed è pronta ad accogliere le centinaia di atleti provenienti da tutta la regione e da quelle limitrofe.

L'anno scorso furono quasi 600 i podisti al via. Come da consuetudine sarà una festa con tanti premi per i partecipanti, musica sia sul percorso che alla partenza, per una mattinata di sport e allegria. La 15esima edizione sarà, come in quelle precedenti, indirizzata a sensibilizzare le coscienze degli atleti e dei loro accompagnatori al tema della mortalità infantile per malnutrizione, ed al valore della donazione del sangue. A tal proposito l'Atletica Ceccano ha deciso di continuare la collaborazione con L'Unicef e l'Avis di Ceccano.

E' bene ricordare infine che, nella passata edizione, la vittoria in campo maschile è andata Rahmani Abdelkader, portacolori della top Run Fiondi. Sul traguardo l'algerino ha preceduto Ibrahim Fanè, tesserato con la Polisportiva Ciociara Antonio Fava, mentre sul terzo gradino è salito Alfonso Marcoccio dell'Atletica Arce. In campo femminile la vittoria è andata a Simona Magrini della Olibanum Overrunners su Fabiola Desiderio della Top Run Fondi. Le iscrizioni sono già aperte e si possono effettuare sul sito www.digitalrace.it, con informazioni da recepire anche sul sito www.atlceccano.it o tramite .

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

StraCeccano, trionfano l'algerino Abdelkader e Simona Magrini

Podio maschile 350 260 mindi Tommaso Cappella - Ha impiegato 37' e 52'' Rahmani Abdelkader, portacolori della top Run Fiondi, per aggiudicarsi la 14esima edizione della 'StraCeccano', gara podistica sulla distanza dei 9,300 chilometri, organizzata dall'Asd Atletica Ceccano, andata in scena domenica mattina, patrocinata dal comune Città di Ceccano sotto l'egida della Fidal. Sul traguardo posto a piazzale Impastato l'algerino ha preceduto di 3'' Ibrahim Fanè, tesserato con la Polisportiva Ciociara Antonio Fava, mentre sul terzo gradino è salito Alfonso Marcoccio dell'Atletica Arce. In campo femminile la vittoria è andata a Simona Magrini della Olibanum Overrunners su Fabiola Desiderio della Top Run Fondi, vincitrice l'anno scorso. Anche questa edizione, come quelle precedenti, e alla quale hanno partecipato quasi 600 atleti, è stata indirizzata a sensibilizzare le coscienze degli atleti e dei loro accompagnatori al tema della mortalità infantile per malnutrizione, ed al valore della donazione del sangue. Proprio per questo l'Atletica Ceccano ha deciso di continuare la collaborazione con L'Unicef, rappresentata per l'occasione dall'avvocato Antonio Gargaruti, e l'Avis di Ceccano, presieduta da Alessandra Massa.

Ancora una volta comunque notevole l'organizzazione dell'Atletica Ceccano, presieduta dall'instancabile e professionale Gerardo Gatta. Da rimarcare anche il perfetto servizio d'ordine curato dalla Polizia Municipale, dai Carabinieri e dalla Protezione Ciivile, mentre il dottor Stefano Tiberia e la Croce Rossa Italiana hanno assicurato il servizio sanitario. Ricco il programma prima della partenza data dal sindaco Roberto Caligiore nel Piazzale Impastato. Sotto l'abile regia dello speaker Antonio Sorrenti, con gli addetti della Icron a ricevere le inscrizioni, aprono la mattinata la banda musicale del maestro Bartolini e le ragazze pon-pon guidate da Cristina Bartolini tra l'entusiasmo dei presenti. E' toccato quindi a Luisa Tiberia, del direttivo dell'Atletica Ceccano e consorte di Gerardo Gatta, in occasione della festa della mamma, porgere un omaggio floreale in un momento veramente toccante alle signore Lorena Quattrociocchi, Antonella Lisi e Michelina Bonocore per la scomparsa dei loro figli. Con l'esecuzione dell'inno nazionale e la benedizione di don Tonino, i primi a partire sono Luca ed Elsa dell'associazione 'Genitin Onlus-I42195 Passi di Luca-Corriamo con Elsa' (notevole lo sforzo prodotto da Felice Zolli, componente del direttivo dell'Atletica Ceccano, per la loro presenza alla gara), seguito dall'ipovedente Giampiero Sacco accompagnato da Dario Ciotoli.

Tornando alla gara agonistica, subito dopo il via il gruppo prosegue compatto fino al quinto chilometro. Poi si portano nelle prime posizioni Abdelkader, Fanè, Saccoccio, Angelucci e Mattacola. E' quindi l'algerino, a poco meno di un chilometro dall'arrivo, ad allungare decisamente e precedere di 17'' Fanè e Marcoccio i quali arrivano praticamente appaiati. In campo femminile invece, sin dalla partenza, fanno l'andatura Simona Magrini e Fabiola Desiderio. Al settimo chilometro la portacolori della Olibanum Overrunners approfitta di un leggero calo della Desiderio e allunga decisa verso il traguardo che va a tagliare in 38' e 56'' con un vantaggio di 1' e 22'' sulla stessa atleta della Top Rum Fondi.

Al termine le premiazioni sono state effettuate alla presenza del sindaco Roberto Caligiore e del delegato allo sport Angelo Macciomei. Oltre a Fabio Cellante, titolare della ditta 'Giorno e Notte', tra i maggiori sponsor della StraCeccano, hanno ricevuto il trofeo Avis Ivan D'Amico, Nausica Spiga e Carla Papa. Premiati anche Gino Sperduto e Antonio Rosato della Top Run Fondi. Tra le società al primo posto si è classificata l'Endurance Training di Frosinone, davanti alla Polisportiva Ciociara Franco Fava e l'Atletica Colleferro Segni. Il presidente Gerardo Gatta ha voluto ringraziare tutti i partecipanti e quanti hanno collaborato alla riuscita della splendida mattinata di sport, socializzazione e aggregazione.

*giornalista volontario in pensione

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Leggi tutto...

Domenica si corre la StraCeccano

Podio 2017 350 mindi Tommaso Cappella* - Tutto pronto per la disputa della 14esima edizione della 'StraCeccano'. La gara podistica, organizzata dall'Asd Atletica Ceccano, si svolgerà domenica mattina con partenza alle ore 09.30 da piazzale Impastato nella Città Fabraterna. La manifestazione, ormai diventato uno degli appuntamenti classici della provincia di Frosinone, è patrocinata dal comune Città di Ceccano sotto l'egida della Fidal ed è pronta ad accogliere le centinaia di atleti provenienti da tutta la regione e da quelle limitrofe. Come da consuetudine sarà una festa con tanti premi per i partecipanti, musica sia sul percorso che alla partenza, per una mattinata di sport e allegria. La 14esima edizione sarà, come in quelle precedenti, indirizzata a sensibilizzare le coscienze degli atleti e dei loro accompagnatori al tema della mortalità infantile per malnutrizione, ed al valore della donazione del sangue. A tal proposito l'Atletica Ceccano ha deciso di continuare la collaborazione con L'Unicef e l'Avis di Ceccano.

La StraCeccano percorrerà le strade della Città Fabraterna toccando i punti più belli della stessa. Gli organizzatori confidano nella pazienza e spirito di accoglienza dei cittadini nel rispettare le chiusure momentanee del traffico nel rispetto dei tanti atleti che coloreranno le strade cittadine. E' bene ricordare infine che, nella passata edizione, la vittoria in campo maschile è andata per la prima volta a Diego Papoccia, il quale ha preceduto Fabio Lupinetti, mentre tra le donne ha trionfato Fabiola Desiderio su Chiara Colatosti.

*giornalista volontario in pensione

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici