fbpx
Menu
A+ A A-

Franco Sosa gioca con Città di Anagni Calcio

Sosa Anagni calcio 350 minCITTA' DI ANAGNI CALCIO, UFFICIALE L'ARGENTINO FRANCO SOSA.

La società Città di Anagni Calcio è lieta di annunciare la firma e l’arrivo ad Anagni dell’attaccante Argentino classe ‘95, Franco Sosa.
Dopo il video di presentazione dalla sua terra madre, Franco giunge ufficialmente in Italia per iniziare una grande stagione con i colori biancorossi.
Il calciatore vanta più di 100 presenze tra Serie A e B nel suo paese.
Auguriamo al nostro Sosa un anno ricco di successi con la maglia BiancoRossa.

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Ceccano calcio 1920: Cicciarelli è team manager

Carlini Cicciarelli Milo 350 minTommaso Cappella, Ufficio stampa Ceccano calcio 1920 - Ceccano, è Cicciarelli il nuovo team manager. Altro ingresso di prestigio nella grande famiglia del Ceccano calcio del presidente Iannotta e del vice Bucciarelli. Nei giorni scorsi infatti la dirigenza rossoblù, in particolare il direttore generale Sergio Milo e il direttore sportivo Livio Pizzuti, unitamente al neo tecnico Mirco Carlini, hanno dato, presso il Centro Sportivo Rio, il benvenuto a Salvatore Cicciarelli il quale assumerà l’incarico di team manager. Pensionato, 65 anni, ex dipendente della Klopman con cui ha iniziato anche a giocare, ruolo ala destra, dopo essere cresciuto nelle giovanili del Rio, ha indossato anche la maglia del Ceccano, oltre a quella del Vallecorsa negli anni ‘70. Dopo aver smesso con il calcio giocato, ha ricoperto per tanti anni ruoli dirigenziali di altissimo livello, soprattutto come direttore sportivo dalla serie D alla B, prima dell’avvento di Franco De Nicolò, nel Ceccano calcio a5 del presidente Augusto Ricci. Ed ora, dopo una decina di anni, è tornato più carico e convinto che mai, anche se ha sempre seguito tra le quinte le vicende del calcio ceccanese. “Mi ha convinto il tecnico Mirco Carlini – sono le sue prime parole – Con lui in passato ho condiviso momenti belli ed esaltanti sia nel calcio giovanile del Rio che nel calcio a5. Non ho potuto dire no ad un amico oltre che ad un tecnico bravo e preparato come ha dimostrato nel recente passato. Tra l’altro la società ha predisposto un bel progetto che ho condiviso quando ho avuto i primi contatti con la stessa”.

Fondamentale anche la costituzione della “Ceccano Academy” rivolta al settore giovanile? “E’ sicuramente una delle più belle e positive novità che si sono verificate in quest’ultimo periodo. Non aveva senso la presenza in città di due realtà giovanili, tra l’altro in competizione tra loro con gli Allievi e i Giovanissimi. Sono quindi molto felice che si sia creata una sola entità che, oltre a formare i giovani sia a livello educativo che calcisticamente, consentirà sicuramente di poter operare una maggiore selezione nell’allestire formazioni competitive in grado di puntare ai tornei regionali, dove tra l’altro ci saranno in questa stagione i Giovanissimi Under 14 che hanno vinto il campionato provinciale guidati proprio da Mirco Carlini”.

Anche la città sembra si sia risvegliata dopo tanti anni di torpore e disinteresse verso la squadra? “L’anno prossimo il Ceccano compie cento anni dalla sua costituzione. Un traguardo che ci deve inorgoglire per la storia che i colori rossoblù hanno rappresentato, anche a livello nazionale, nel corso di tutti questi anni. In effetti sto notando un certo interesse verso la squadra che, ha quindi, bisogno del sostegno e calore dei propri concittadini. E’ partita in questi giorni la campagna abbonamenti e le sponsorizzazioni e, quindi, anche io invito sia i tifosi che le attività commerciali e gli imprenditori perché facciano un piccolo sforzo verso i colori rossoblù”.

Lunedi 29 luglio al “Popolla” parte la nuova stagione. Un giudizio del tutto personale sulle potenzialità del Ceccano in un campionato che si preannuncia molto combattuto? “Personalmente sono l fiducioso – conclude Salvatore Cicciarelli – La società sta completando la rosa con l’ingaggio di un paio di elementi del 2001. Ed è bene sottolineare che il novanta per cento dei giocatori che comporranno l’organico al via del prossimo campionato di Promozione sono di Ceccano. E questo rappresenta un valore aggiunto perché sicuramente i ragazzi si sentono motivati al massino e avranno stimoli maggiori. Mi risulta che alcune squadre come il Terracina non stanno badando a spese per allestire formazioni vincenti. Ma non è detto che con i nomi altisonanti si vincano i campionati. E’ sempre il campo a decidere. Il Ceccano mi sembra alquanto competitivo e se la giocherà con tutti. E chissà che a maggio dell’anno prossimo, oltre a festeggiare il centenario, non si possa concede il bis."

 

Tommaso Cappella-Ufficio stampa Ceccano calcio 1920

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Frosinone calcio. Obiettivo: ritorno in A

Frosinone Inter Paganiniditesta 350 minTommaso Cappella* - Il Frosinone riparte con l’obiettivo: ritorno in serie A. All’indomani della conclusione del campionato di serie A avvenuta il 26 maggio scorso e che ha sancito la retrocessione del Frosinone tra i cadetti, riparte oggi la stagione dei giallazzurri agli ordini del neo tecnico Alessandro Nesta. Ciofani e compagni si sono ritrovati a Ferentino per effettuare due giorni di test prima della partenza, fissata per il pomeriggio di venerdì, direzione Terminillo. Sono 26 i convocati inseriti nelle tre liste che da regolamento possono essere tesserati in serie B. Della lista A (Over 23) fanno parte: Bardi, Iacobucci, Brighenti, Ariaudo, Krajnc, Capuano, Zampano, Beghetto, Maiello, Chibsah, Ciano, Ciofani, Dionisi, Citro, Trotta.
Nella lista B (Under 23 nati dopo il 1° gennaio 1996) sono inseriti: Marcianò, Trovato, Verde, Obleac, Matarese, Besea, Tribuzzi, Errico, Volpe, mentre Paganini e Gori sono gli unici due della lista C (Giocatori
bandiera).
Al netto delle partenze dunque il Frosinone attualmente
potrebbe acquistare altri tre calciatori over 23 da poter inserire nella lista A, mentre nella lista B è permesso inserire un numero illimitato di calciatori.

Con una rosa quindi da completare il Frosinone riparte per essere tra le protagoniste del prossimo campionati di serie B. Almeno il traguardo dei play off dovrà essere un obiettivo da centrare per provare a tonare in A.
Da venerdì pomeriggio, come detto, la comitiva
giallazzurra si trasferirà sul Terminillo dove resterà fino al 22 luglio, mentre dal 25 al 31 ci si trasferirà a Ronzone in provincia di Trento.

Infine il Frosinone ha fissato anche alcune amichevoli pre-campionato. Le prime due saranno contro squadre di dilettanti come è normale che sia nei primi giorni di ritiro ma pian piano verrà alzato il tiro. Il Frosinone affronterà infatti, dopo Amatrice e Cantalice, anche
il Rieti (squadra di serie C), il Lecce (neopromosso in serie A), il Monza (squadra di serie C) e il 5 agosto al “Del Duca” l’Ascoli (squadra di serie B). Un precampionato dunque ben organizzato che può preparare al meglio il Frosinone in vista della prossima stagione.

*Tommaso Cappella, giornalista volontario in pensione

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Franco Sosa al Città di Anagni calcio

Franco Sosa maglia Aldosivi 350 minFranco Sosa al Città di Anagni calcio IL VIDEO DI SALUTI.

Il prossimo acquisto del Città di Anagni Calcio arriva direttamente dall'Argentina, si tratta di Franco Sosa attaccante classe'95 con già alle spalle un palmares di tutto rispetto, protagonista nella Serie A in Argentina con le maglie di Argentinos Junior, ed Aldosivi. In Serie B Defensores de Belgrano e Fenix per un totale di 100 presenze tra Serie A e B. Nel video Franco manda al popolo Biancorosso un caloroso saluto direttamente da Buenos Aires. Nei prossimi giorni è previsto l'arrivo in Italia per le visite mediche e la presentazione ufficiale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il video

 clicca qui

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Calcio. Città di Anagni determinata e ottimista

binaco 350 minUfficio stampa citta di anagni - Con enorme piacere e soddisfazione Città di Anagni Calcio è lieta di comunicare il primo nuovo acquisto del mercato estivo.
Si tratta del centrocampista, classe '89, Damiano Binaco proveniente dalla Vis Artena.
Damiano quest'anno è stato considerato tra i migliori centrocampisti della Serie D indossando la fascia di capitano della Vis Artena.
Uomo di centrocampo votato al gol vanta nel suo palmares un campionato di Eccellenza vinto con la Vis Artena e diverse stagioni con la maglia Rossonera del Colleferro Calcio. Auguriamo a Damiano un grosso in bocca al lupo per un grande stagione con la maglia Biancorossa, sperando che possa scrivere una bella pagina sportiva del Città di Anagni Calcio.

 

CITTA' DI ANAGNI CALCIO: PRESENTATA RICHIESTA DI RIPESCAGGIO IN SERIE D.

Città di Anagni Calcio comunica ufficialmente di aver presentato alla FIGC tutta la documentazione necessaria alla domanda di ripescaggio per il prossimo Campionato di Serie D.
Fiduciosi che la stessa possa essere accolta, attendiamo gli esiti che ci verranno comunicati probabilmente per la fine di luglio corrente mese.
Cogliamo l'occasione per ringraziare tutte le PERSONE e tutti gli SPONSOR che continuano a sostenere il nostro progetto e tutti quelli che lo sosterranno nel breve futuro.

 

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Ceccano, Bragaglia alla guida della Juniores

Pizzuti Bragaglia 350 minTommaso Cappella, Ufficio Stampa Ceccano 1920 - Dopo l'ingaggio di Mirco Carlini alla guida tecnica del Ceccano 1920 in vista del prossimo campionato di Promozione, arriva anche l'ufficialità riguardante la conduzione della Juniores provinciale. Sarà Fabiano Bragaglia a guidare i rossoblu nel prossimo torneo e prende il posto di Diego “Cholo” Ciotoli che, in questa stagione, ha portato la squadra al terzo posto finale e alla semifinale della Coppa Provincia di Frosinone, e al quale la società ha rivolto questo messaggio: “Vogliamo ringraziare di cuore mister Diego Ciotoli per i quattro anni alla guida della nostra Juniores con cui ha vinto un campionato tre anni fa, centrando i regionali, e sfiorandoli in questa stagione. La società augura le migliori fortune a mister Ciotoli, tifosissimo tra l'altro dei colori rossoblu, il quale recentemente ha anche conseguito il patentino Uefa B”.

E' bene ricordare invece che Fabiano Bragaglia, ex attaccante rossoblu nella stagione scorsa, ha guidato dalla panchina il Ceccano, come collaboratore dell'allenatore-giocatore Alessandro Padovani, nella vittoria del campionato di Prima categoria. E' toccato al direttore sportivo Livio Pizzuti ufficializzare l'operazione. “La scelta ricaduta su Fabiano Bragaglia – tiene a precisare il dirigente rossoblu – è il giusto riconoscimento all'ottimo lavoro svolto come collaboratore di Alessandro Padovani in Prima categoria. Vogliamo dare continuità ad un progetto che mira a valorizzare i nostri giovani. A Bragaglia vanno riconosciute le indubbie capacità tecniche e umane. Da lunedì inizieremo a programmare la nuova stagione al pari dei dirigenti Franco Pecchia e Mario Maura”.
Infine in casa rossoblu arrivano anche le prime conferme sui giocatori della passata stagione e che quindi faranno parte della rosa in vista della prossima. Si tratta de difensori Tiberia, Padovani e Mercuri, dei centrocampisti Emiliano Carlini, Cipriani, Bignani e Mattone (questi ultimi tre nati nel 1999 e pertanto in età di Lega) e gli attaccanti Alessio Carlini, Colafrancesco e Tarquini. Nei prossimi giorni sono previsti anche nuovi acquisti.

Leggi tutto...

Città di Anagni vince e convince

Anagni Latina minAnagni-Latina 2 a 1. CITTÀ DI ANAGNI VINCE E CONVINCE nella sfida storica contro il Latina Calcio tenutasi allo stadio "Caslini" di Colleferro, ottenendo una vittoria importantissima per la lotta alla permanenza nel campionato Nazionale della Serie D, al cospetto di una squadra costruita per una grande stagione ma che non ha ottenuto i risultati rispetto alle aspettative iniziali.

Anagni padrona del gioco per gran parte della partita nonostante sia costretta ad inseguire giá dal 3' minuto di gioco quando Ranellucci lancia Fontana che, complice una difesa distratta, approfitta dell'indecisone e insacca rasoterra il gol del momentaneo vantaggio per la squadra ospite.
Partita quindi immediatamente in salita per l’Anagni che nonostante le difficoltà reagisce rapidamente.
Al 16’ Pralini crossa al centro un buon pallone per Cardinali che colpisce bene ma Maltempi è bravo a deviare in angolo. Dieci minuti più tardi è lo stesso Cardinali a metter al centro un buon pallone per l’accorrente Flamini che però colpisce debolmente mancando una ghiotta occasione da gol. Preme sull’acceleratore Anagni sfruttando le fasce sia con Pappalardo che D'Orsi.
La squadra di mister Pecoraro ricerca il pareggio con insistenza ed 32’ vede premiati i propri sforzi quando
Contucci raccoglie il cross di Colarieti insaccando il gol del pareggio biancorosso sferrando un bel colpo d'ariete. Pareggio meritato per quanto visto finora in campo e parità ristabilita sul risultato di 1-1.

Anagni continua senza peró centrare la porta fino alla punizione dal limite battuta da Gragnoli che si infrange sulla mano di un giocatore in barriera senza che l'arbitro punisca l'irregolaritá.
A seguito di questo episodio finisce di fatto il primo tempo con il punteggio di 1-1.
Al rientro sul terreno la squadra di casa rischia subito di subire ma il diagonale di Fioretti esce a fil di palo.
Anagni rialza subito la testa ed al 50’ una buona punizione dai 25 metri, conquistata da Gragnoli viene sprecata da Colarieti che tira alto sopra la traversa.La squadra biancorossa è determinata a conquistare la vittoria.
Al 60’ occasionissima per l'Anagni, Cardinali raccoglie assist del sempre presente Flamini, stoppa di petto e serve Capuano appena entrato che spedisce clamorosamente alto solo davanti al portiere. Si gioca praticamente ad una porta. La squadra di mister Pecoraro continua a spingere sull’acceleratore. Al 77’ gli sforzi dei padroni di casa vengono premiati. Cardinali è bravo a procurarsi un buon calcio di punizione dal limite dell’area per un intervento scorretto del numero 6 pontino Ranellucci. Sul pallone si presenta D’Orsi che con una punizione magistrale infila la palla sotto il sette realizzando un gol da cineteca e portando in vantaggio l'Anagni sul risultato di 2-1.Il vantaggio dell’Anagni provoca la reazione del centinaio di tifosi ospiti al seguito che tentano un’invasione di campo. La situazione per fortuna torna subito alla normalità grazie al tempestivo intervento delle forze dell’ordine.

Durante questo frangente continua l'azione e purtroppo si infortuna Stancampiano il quale rimane a terra ed è costretto ad uscire dopo uno scontro con un compagno di squadra. Di fatto con questo episodio sfortunato si chiude l'incontro con il Città di ANAGNI che festeggia una sospirata quanto importante vittoria omaggiata dagli applausi scroscianti della tribuna.
Il morale è alto per la determinante sfida col Ladispoli di domenica prossima.

Leggi tutto...

Il “Severi” di Frosinone campione regionale di calcio a5

Vincitori LiceoSeveri Fr 350 260Ufficio Stampa-Tommaso Cappella - Il liceo “Scientifico F. Severi” di Frosinone si è aggiudicato prima il titolo provinciale del campionato studentesco di calcio a5 eliminando le scuole “A. Volta” (20-2) e la scuola "Angeloni" (18-1). In seguito il liceo “Severi” ha continuato la sua scia positiva eliminando il “Baronio” di Sora (9-4). Ha poi proseguito la sua scalata vincendo a Broccostella eliminando prima il “Marconi” (9-7) e dopo il “Perlini” nella finalissima (4-3) aggiudicandosi quindi anche le fasi regionali. E proprio ieri (giovedì 11.04.19 ndc)) a Roma si sono svolte le partite in programma. Il Severi si è presentato alle partite con gravi assenze tra le quali il capitano (Davide Fejzulla).

Nonostante le difficoltà incontrate i ragazzi di Frosinone hanno iniziato la loro avventura regionale con un girone che comprendeva le squadre di Rieti e Roma2. La scuola ciociara ha battuto Rieti 3-0 e si è ritrovata a giocare contro Roma2. Anche in questa gara, oltre ad avere la porta inviolata, i ciociari hanno avuto la meglio con il risultato di 2-0. Dopo questa vittoria il Liceo “Scientifico Severi” si aggiudicato la finale contro Roma. Nel primo quarto la scuola ciociara si è trovata in svantaggio di una rete, ma, nonostante ciò, il secondo quarto ha visto il risultato fermo sul 4-4. Nel terzo quarto i ciociari finiscono in vantaggio di due reti e infine, nell'ultimo ultimo tempo i ciociari vincono con 3 reti di scarto con il risultato finale di 9-6. Con questa vittoria il “Severi” di Frosinone accede di diritto alle fasi nazionali in programma in Abruzzo dal 14 al 18 maggio. Da rimarcare anche le ottime performances di Davide Fejzulla, capocannoniere provinciale con 14 reti e di Francesco Federico il quale ha vinto invece quello regionale con 5 marcature.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Carlini e Tarquini lanciano il Ceccano

Zonfrilli Tiberia 350 260 mindi Tommaso Cappella, Ufficio Stampa (note tecniche in fondo) - CECCANO. Dopo aver battuto a domicilio lo Sport Virtus Guarcino ed essersi ripresa la vetta solitaria della classifica, il Ceccano, con un gol per tempo, si ripete al “Popolla” al cospetto del San Giovanni Incarico nella decima giornata di ritorno del girone I del campionato di Prima categoria. Al fischio d'inizio del direttore di gara i padroni di casa partono spediti e al1'11' passano in vantaggio: cross dal fondo di Tarquini con Matrundola che stoppa la palla con le mani, il susseguente calcio di rigore è trasformato dallo specialista Alessio Carlini.

Il gol dovrebbe dare spinta ai rossoblu e invece inspiegabilmente commettono qualche errore di troppo soprattutto in fase conclusiva. Ci provano i vari Carlini, Tarquini e Colafrancesco, ma l'attenta difesa ospite fa buona guardia. Molto più vivace la ripresa con il Ceccano alla ricerca del raddoppio. Al 5' Padovani, portatosi nell'area avversaria, viene messo giù da capitan Zonfrilli, altro calcio di rigore e questa volta è Colafrancesco ad incaricarsi della battuta ma il pallone si stampa sul palo. Due minuti dopo, gran parata da Susa su conclusione velenosa di Alessio Carlini. Insistono i rossoblu con Tarquini in evidenza. Al 27' effettua una gran conclusione e Susa manda in angolo. Poco dopo la mezz'ora tira a colpo sicuro ma la palla termina di un soffio a lato. Al 39' però, imbeccato magistralmente in profondità da Alessio Caerlini, elude il fuorigioco, si presenta solo davanti al portiere avversario e lo supera per il definitivo 2-0. Prossimo impegno per Tiberia e compagni la trasferta domenica mattina alle ore 11.00 ad Arnara contro lo Sterparo che, nella gara di andata, è stato capace di strappare un punto al “Popolla”.

CECCANO-SAN GIOVANNI INCARICO 2-0

CECCANO: Monti, Zeppieri, Mercuri, Bruni (39' st Cipriani), Padovani (33' st Filippi), Tiberia, Tarquini (39' st Mattone), Mancini (45' st Pizzuti), Colafrancesco (19' st Bignani), Carlini E., Carlini A.

A disposizione: Del Zio, Protani.

Allenatori: Padovani-Bragaglia.

SAN GIOVANNI INCARICO: Susa, Matrundola, Capocci, Massaro (39' st Trementozzi), Mancini, Sabetta Mar., Sarracino (25' st Polselli), Mastrantoni, Sabetta Mat., Zonfrilli, Chiarlitti

A disposizione: Maffeo, Passari, De Angelis, Federici, Di Manna.

Allenatore: Scagliarini.

Arbitro: Casolaro di Frosinone.

Marcatore: 11' pt (ri.) Carlini), 39' st Tarquini.

Note: ammoniti Tiberia e Capocci; calci d'angolo 8-3; spettatori 200 circa, recupero: 2' pt, 4' st

Leggi tutto...

Esonerato Mister Manolo Liberati

Lliberati Manolo 350 260 minCITTA' di ANAGNI CALCIO comunica che l'allenatore della prima squadra Sig.Manolo Liberati é stato sollevato dall'incarico.
Al mister porgiamo il nostro ringraziamento per il lavoro svolto fino ad oggi oltre alla dedizione e la professionalitá costantemente dimostrata.
Augurando il meglio per l'attivitá sportiva futura, CITTÁ DI ANAGNI CALCIO prova ad aprire un nuovo ciclo in un momento estremamente delicato per la stagione, fiduciosa nel raggiungimento dell'obbiettivo SALVEZZA.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici