Menu
A+ A A-

Intervista a Lello Lucignano editore di LFA Publisher

LelloLucignano 350 260 minDiego Protani intervista Lello Lucignano

Come è nata la Lfa Publisher ?

La LFA nasce come agenzia di grafica ed impaginazione per importanti CE (Casa Editrice) della Lombardia fino a che non scopre che ha i mezzi per divenire essa stessa una vera e propria CE

Quali sono gli obiettivi che si è prefissa la casa editrice?

La LFA da subito s'è posta l'esigenza di essere una CE completamente free e fino a questo momento, dalla nascita ad oggi, ha pubblicato ben 85 volumi e tutti in forma totalmente gratuita per gli Autori, oltre che supportarli con grandi eventi, come lo stand al Napoli Comicon oppure la presenza alla Fiera di Francoforte.

Quali sono i libri che le hanno dato maggior soddisfazione finora?

I libri editati hanno tutti lo stesso valore, ma è chiaro che ci sono dei Volumi che hanno avuto da parte dei lettori un riscontro speciale, su tutti il libro della genovese Laura Pace che ha raccontato con ironia e saggezza l'universo over size avendo tra l'altro la fascetta donata dal grandissimo Maurizio de Giovanni, ma è chiaro che non possiamo dimenticare Il Serraglio di Gennaro Rollo o piuttosto Diario Partenopeo di Danilo Cappella che è stato il primo Volume LFA a raggiungere il primo posto su IBS... ma ripeto tutti i libri hanno la loro importanza e il loro messaggio, ed è altresi chiaro che il prossimo che editeremo sarà il più importante.

In un momento di crisi economica, non solo locale, cosa può spinge un editore ad investire ed un lettore a comprare un libro?

L'Editore anzitutto deve credere nel proggetto libro, sai quanti ne arrivano in redazione e quanti ne scartiamo? Tanti... pensa che il pubblicato è solo il 5% delle proposte giunte in redazione, questoti fa capire che puntiamo solo se il libro è bello e sopratutto scritto bene. Bè i lettori debbono essere invogliati e noi cerchiamo di curare al meglio anche e sopratutto la veste grafica, solo così in libreria possono essere adocchiati i nostri Volumi, in quanto credo tu sappia che l'80% dei libri viene scelto per la copertina o per un buon incipit in IV di copertina e ciò secondo me è ingiusto.

Che rapporto avete con gli esordienti? Com’è articolata la loro promozione?

Guardiamo in primis a loro, in quanto cerchiamo -nel nostro piccolo- di dare vita ai loro sogni e farlo sopratutto gratis. Pubbicizziamo il tutto attraverso i siti ma sopratutto tramite i social che sono un motore importantissimo.

Cosa pensa del self publishing e dell'editoria a pagamento?

Stendiamo un velo pietoso... sai qual è il mio incipit? La EAP è mortificante per chi legge e umiliante per chi scrive! Il self è un approdo buono per gli esordienti, anche se è chiaro che senza editing, anche se è un bel libro non sarà mai perfetto. Ma sembre meglio il self che la EAP (Editori A Pagamento).

C’è un autore straniero che le piacerebbe tradurre per far scoprire al pubblico italiano?

No. Il mio obiettivo è quello di dare spazio ai giovani e prendermi cura dei loro sogni... lascia ad altre CE più importanti dlla mia questo compito.

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici