Menu
A+ A A-

Due storie, una sola forte fascinazione

devushka skripka muzykadi Fausta L'Insognata Dumano - Ah che storie mi affascinano....navigante smarrita del quotidiano mi sto tuffando nel passato. La ragazza del violino Antonietta Raphael fu protagonista insieme al suo compagno Mario Mafai della prima stagione della scuola romana. Antonietta, giovane ebrea di origine lituana, giunse a Roma con un passaporto inglese, un baule con un violino, una coperta di lana e un tappeto. Proprio quel tappeto che compare in molti dipinti che la ritraggono mentre lei dipinge. Eh già, la ragazza con il violino dipingeva e nello stesso tempo veniva ritratta.
A parlare di lei è lo storico Roberto Longhi, che definì l'appartamento dove vivevano la scuola romana di via Cavour. La ragazza con il violino fu protagonista di una stagione complessa, dalle leggi razziali al fascismo, la guerra, la resistenza, ma anche la nascita di tre figlie, che diventeranno famose. Il suo successo artistico arrivò molto tardi.
Nonostante la separazione Antonietta e Mario non si sono mai allontanati nel cuore. A ricostruire la storia della ragazza con il violino è proprio la figlia Giulia Mafai, delineando il quadro di un'artista anticonformista, apprezzata a livello internazionale.
Fu definita la sorellina di Chagall, poi si dedicherà alla scultura dicendo, due pittori in famiglia sono troppi.....E, il suo dio era donna, perché sa creare. Nella pittura sfoggiava la felicità, nella scultura l'infelicità, il dramma. Un rapporto intenso tra donne, la nonna, la mamma e le figlie.
La mitica nonna Kaja, che purtroppo le nipoti non hanno conosciuto.......La ragazza con il violino, un' artista che torna nuovamente a far parlare di lei.......Dipinta mentre suona il violinoDipinta manter suona il violino
Osservando una giovane straniera con un violino, che suonava all'uscita della metro a piazza di Spagna, un giovane artista la ritraeva, per un istante ho pensato la ragazza del violino del nuovo secolo. Nel mio immaginario ho creato la nuova ragazza con il violino, non so se mai leggerà che è diventata protagonista della mia scrittura! Capelli rossi, probabilmente figlia dell'est disgregato, con tanti sogni nel violino, ho lasciato due euro nel cappello e l'augurio di varcare i palcoscenici internazionali.......mentre lui, il giovane artista, accovacciato per terra la dipingeva in un' esplosione di rosso.

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro.

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici