Menu
A+ A A-

Lampedusa, meta di un sogno infranto...

  • Scritto da  Giuliano Sera

sbarcare a Lampedusa illustrazione de Gli emigranti di Edmondo De Amicis mindi Giuliano Sera - Versi dedicati ai migranti che non arrivano

 

Lampedusa


Ho fatto un viaggio con la mia sposa
In un lembo di terra
Tra una distesa di mare a perdita d'occhio,
Dove lontano è possibile scorgere
La terra nera
Culla di tutta l'umanità,
Madre benigna della nostra cultura,
Di tutte le culture.
Ho fatto un viaggio con la mia sposa
Nell'isola dell'accoglienza,
Con con il cuore pieno di fiducia
In un futuro felice.
Ho fatto un viaggio con la mia sposa,
L'ultimo.
Ed ora sto qui a piangerla
In un cimitero senza croci,
Con gli occhi spenti,
Il cuore gonfio di rabbia,
Insensibile ad ogni altro dolore,
Incurante di ogni altra offesa.
Lampedusa
Meta di un sogno,
Infranto dalle onde
E dall'indifferanza dell'uomo.

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici