Menu
A+ A A-

“Autostima: frontiera contro il bullismo. Dieci passi per vincerlo”

  • Scritto da  Ufficio stampa della Senatrice Maria Spilabotte

spilabotte e Li Petri 460 minUfficio stampa Senatrice Maria Spilabotte - L’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Centromeridionale tiene a battesimo : “Autostima: frontiera contro il bullismo. Dieci passi per vincerlo”
E’ stato presentato, venerdì 19 febbraio, il percorso di informazione e formazione facente parte di in progetto pilota, voluto dalla Senatrice Maria Spilabotte e promosso dall’associazione Primavera Studentesca, grazie alla disponibilità del Magnifico Rettore, il Prof. Giovanni Betta.
Gli incontri, tenuti dalla dott.ssa Pina Li Petri (scrittrice, psicologa e life coach) si propongono di creare consapevolezza e sicurezza, laddove debolezza e scarsa sicurezza offrono, invece, terreno fertile al proliferare della devianza criminale.

Un’esperienza formativa rivolta agli studenti universitari e non solo, utile a “tracciare l’identikit” della devianza che causa bullismo e cyberbullismo.
“Nel mio libro ‘Autostima = successo’ – spiega la Dott.ssa Li Petri – individuo, in un cammino di dieci passi ideologici, la strada verso il potenziamento della autorevolezza personale. Un tratto fondamentale per non divenire vittime di prevaricazione ma anche per non diventarne i carnefici. Questi ultimi, infatti, sono sovente soggetti con scarsa autostima che, per riflesso, sfogano le loro frustrazioni sul prossimo”.

“Stimo moltissimo la Dott.ssa Li Petri e seguo la sua carriera di respiro nazionale, e non solo, da tempo. Dunque – commenta la Senatrice Spilabotte – ho ritenuto importante portare questa risorsa sul nostro territorio, attraverso il progetto pilota che qualificherà la Provincia di Frosinone, grazie all’Unicass quale “Frontiera contro il bullismo”. Non è un segreto la mia particolare attenzione ai giovani. La maggior parte del mio impegno è rivolto a loro e alle misure che li possano supportare: dallo studio, al lavoro, all’integrazione. Fin qui molto è stato fatto: penso a Garanzia Giovani, al Jobs Act, gli incentivi per i contratti a tempo indeterminato e proprio alla legge sul Cyberbullismo. Ma ritengo che questo sia il momento di raddoppiare l’impegno. I prossimi cinque anni saranno cruciali per fare quel passo in avanti necessario a garantire le giovani generazioni. Proprio per questo ho pensato all’’iniziativa “Autostima: frontiera contro il bullismo. Dieci passi per vincerlo”.

Entusiasta il Pres. Dell’Associazione Primavera Studentesca Achille Migliorelli.
“Ci inorgoglisce essere il luogo deputato a questa esperienza formativa – ha chiosato Migliorelli -. Sono certo che i nostri iscritti risponderanno con partecipazione. Questi temi toccano corde importanti, come lo è partecipare”. Il seme è stato piantato. La lotta al bullismo parte dalla Provincia di Frosinone e dall’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale.

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici