fbpx
Menu
A+ A A-

Cacciatore (M5S), Lazioambiente resti pubblica

  • Scritto da  Marco Cacciatore

consiglio lazio 350 260Roma, 13 febbraio – «Salvare i livelli occupazionali in Lazio Ambiente significa adottare una policy aziendale che vada incontro ad un vero cambiamento e che dia quindi prospettiva alla società. Quindi non capisco perché la Giunta intende cedere le quote di Lazio Ambiente, laddove il quadro normativo permette di mantenere una gestione dei capitali pubblica e quindi la spesa degli utili a vantaggio degli interessi generali».

Questa in sintesi la replica del consigliere regionale M5s del Lazio, Marco Cacciatore a margine del question time sulla situazione dei lavoratori in carico a Lazio Ambiente S.p.A. e situazione discarica di Colle Fagiolara.

«Non sono tra quelli che vuole rendere appetibile ai privati Lazio Ambiente, non credo che i privati nel Lazio che gestiscono i rifiuti già da troppo tempo, siano la soluzione. Anzi, c’è estrema concentrazione in poche mani e questo è stato spesso probabilmente la causa dei mali. Le soluzioni ci sono: si può procedere con la gara a inviti oppure con una gara a doppio oggetto. Soluzioni percorribili ai sensi delle norme (il Codice Appalti così come la disciplina delle Partecipate nel D. Lgs. 175/2016), purché ci sia da parte della Giunta la volontà di salvaguardare i capitali pubblici.»

Prosegue Cacciatore: «Difendere il territorio passa attraverso impianti commisurati alla produzione di rifiuti delle comunità: il contrario di quanto sta succedendo con il neo-costituito Consorzio Minerva a Colleferro e dintorni, che progetta un biogas di 130mila tonnellate annue, del tutto fuori portata per la produzione e di rifiuti di quei territori. Monitireremo perché gli impianti del famoso "compound" non siano replicati a poca distanza dal Consorzio Minerva, così come sul fatto che nel compound che dovrebbe convertire il termovalorizzatore, risanando un territorio massacrato da insediamenti produttivi spropositati da decenni, non sia incluso il trattamento di tratta la fos che fuoriesce dai Tmb dell'intera Regione Lazio: sarebbe un pessimo presupposto per l'azione di chi dice di voler dare Tutela a Colleferro e la Valle del Sacco».

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici