Menu
A+ A A-

Assunzione medici non obiettori tutela ogni volontà

  • Scritto da  Sara Battisti

consiglio lazio 350 260di Sara Battisti (PD): Assunzione medici non obiettori simbolo di civiltà.

Una decisone importante e significativa quella di assumere nuovi ginecologi non obiettori al reparto maternità del San Camillo.
Una scelta del Presidente Zingaretti, che merita grande attenzione perché sottolinea l'importanza della legge 194.
L'assunzione di due nuovi ginecologi attraverso un concorso volto a garantire il servizio di interruzione volontaria di gravidanza, evidenzia un'attenzione della Regione Lazio e del Presidente Zingaretti a favore della libertà di scelta delle donne.
Il ricorso all'obiezione di coscienza da parte dei medici ha compromesso la salute psico fisica di molte donne e questo è impensabile in un paese dove vige una legge che dovrebbe tutelare la loro scelta di interrompere una gravidanza.
Il Lazio cambia e indica nuove linee di azione per applicare correttamente la 194.
É il segno che le battaglie per le conquiste di diritti fondamentali per la salute della donna non sono state dimenticate. Non è un fatto banale nelle ore in cui nel PD si discute di quale sia l'identità politica sulla quale restare uniti.
É nell'agire quotidiano che le ragioni del nostro stare assieme diventano impegno per migliorare la vita delle cittadine e dei cittadini. E questa scelta ne è la piena dimostrazione.

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici