Menu
A+ A A-

“Qual è il tuo sogno?” Un mondo senza razzismo

  • Scritto da  Irene Mizzoni

amare 350 260 mindi Irene Mizzoni - “Qual è il tuo sogno?” Un mondo senza razzismo. Diallo Alpha Oumr
Diallo Alpha Oumr vive nei pressi di Cassino. In Guinea si è laureato e lì ha lavorato come assistente universitario, finché non ha dovuto lasciare il suo Paese. Oggi è un rifugiato politico. E’ studente del terzo anno presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cassino. Dopo tante peripezie, ha imparato a parlare fluidamente italiano, francese e inglese. Per lui non è stato facile. La difficoltà più grande è stata imparare la lingua. Quando è arrivato in Italia volevano riscriverlo alle scuole medie. Lui non ha mollato e oggi è a pochi passi dalla seconda laurea.

Una storia toccante raccontata da lui stesso domenica pomeriggio durante l’incontro-dibattito che è stato organizzato dal Prc di Sora. Al suo fianco la dottoressa Maria Laura Bartolomucci, responsabile di uno dei centri di accoglienza presenti sul territorio, i professori Marco De Nicolò, docente di Storia Contemporanea presso l’Università degli Studi di Cassino, il professor Pasquale Beneduce, docente di Storia del Diritto Medievale e Moderno presso la stessa Università, il professor Gabriele De Ritis, educatore e il segretario del locale circolo del Prc Luigi Pede.

Una storia, quella di Diallo Alpha Oumr, preziosa per tutti coloro che credono in una società multietnica e multiculturale. E’ stato lui a farsi avanti, a raccontare la sua storia alla folta platea presente. La sua è una delle tantissime storie d’amare. Storie di persone, storie di resistenza, storie di lotta e insieme di grande sensibilità, perché chi ha conosciuto la sofferenza non può desiderare che altri ne facciano esperienza.
Raccontare è scoprirsi e conoscersi. E’ abbattere il muro dei pregiudizi, è mettere in circolo la solidarietà. E’ sentire forte lo spirito di fratellanza. Una serata importante quella di domenica che grazie agli straordinari relatori ha affrontato vari aspetti dei fenomeni legati ai flussi migratori.

Le migrazioni non si possono fermare. Le migrazioni sono il futuro. La storia dell’umanità è storia di migrazioni. Bisogna conoscere la storia per comprendere davvero i fenomeni e saper leggere quello che ci accade intorno; bisogna scegliere sempre le parole giuste perché le parole soffiano sui sentimenti che possono trasformarsi in azioni. Le storie sono le persone e le persone hanno un nome, una identità. L’identità è dignità. Sono questi i concetti sui quali ci si è soffermati a riflettere domenica.

Un incontro riuscitissimo al quale le donne e gli uomini di Prc della provincia di Frosinone intendono dare seguito. «E’ solo la prima di una lunga serie di iniziative» – ha spiegato il segretario Paolo Ceccano – «Durante i lavori di preparazione è stata lanciata l’idea di istituire un coordinamento che si occupi di mettere in campo altre iniziative del genere. Voglio ringraziare ancora una volta i relatori e tutti i ragazzi che hanno partecipato, fra l’altro deliziandoci con piatti davvero straordinari. E’ stata una serata meravigliosa».
Sora, 31 luglio 2018

 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici