Menu
A+ A A-

'No Pillon a Frosinone'

Possibile logo 350 260Possibile Frosinone, ddl Pillon: “Siamo contrari al ddl e lanciamo il Comitato No Pillon a Frosinone”
Lunedì 5 novembre si terrà, presso l’Amministrazione provinciale di Frosinone, un convegno di presentazione del ddl Pillon, alla presenza del Senatore che ha proposto il testo, di esponenti politici e altri ospiti. L’evento non è passato inosservato a Possibile Frosinone, il gruppo locale del partito fondato da Giuseppe Civati e ora guidato da Beatrice Brignone, che si è da subito dichiarato contrario al testo di legge schierandosi con le associazioni femministe ed LGBTI che ne hanno chiesto il ritiro. La posizione è stata ribadita anche lo scorso sabato (27 ottobre) agli Stati Generali delle Donne di Possibile, evento al quale hanno partecipato anche gli attivisti locali.

“Il tema della genitorialità, delle separazioni e di tutto ciò che ne consegue è un tema delicato che necessità di essere riformato per il rispetto di tutte le parti coinvolte a partire da quelle più debole, in primis i figliAnnaRosaFrate 350 260 min e le donne” – afferma Anna Rosa Frate, portavoce del Comitato del capoluogo ciociaro – “Siamo, però, profondamente convinti che il ddl Pillon non sia assolutamente la riforma di cui questo Paese ha bisogno. La proposta rappresenta la scelta chiara di questo governo di sancire l’indissolubilità del matrimonio rendendo sempre più difficile la separazione riportando in auge una visione maschilista e patriarcale dei rapporti matrimoniali e far si che i figli non diventino un oggetto del contendere ma la parte da tutelare maggiormente. Proprio per questo in tutta Italia il nostro partito si è schierato a sostegno dei vari Comitati No Pillon e saremo presenti alla manifestazione nazionale del 10 novembre a Roma indetta dalle maggiori associazioni femministe e del sociale per chiedere il ritiro del testo”.

Alle parole di Anna Rosa Frate si aggiungono quelle di Gianmarco Capogna, attivista per i diritti e membro del Comitato Scientifico Nazionale di Possibile: “Siamo di fronte ad un attacco senza precedenti ai diritti e alle libertà delle donne, delle persone LGBTI e di tutte le minoranze. Dobbiamo mobilitarci per rispondere colpo su colpo dal livello parlamentare, ai consigli comunali e alle piazze costruendo sinergie con tutti gli attori sociali coinvolti, a partire dalle associazioni e dai movimenti. Non lasceremo che questo Governo ci riporti indietro sul terreno delle conquiste cheGianmarcoCapogna 350 260 min abbiamo faticosamente ottenuto in questi anni, negando diritti e libertà, e ci opporremo con tutte le nostre forze alle scelte reazionarie che si stanno portando avanti, come quella di attaccare l’applicazione della 194 a partire dai consultori. Proveranno a fermarci, lo stanno già facendo, ma noi siamo dalla parte giusta della storia, e dobbiamo andare avanti tutte e tutti insieme”.

Per tutti questi motivi il Comitato Possibile di Frosinone invita alla mobilitazione e lancia la costituzione di un Comitato No Pillon come è avvenuto in tante altre realtà d’Italia, chiunque voglia aderire può scrivere a .
Oltre a questo, gli attivisti di Possibile, insieme a Frosinone In Comune e al Consigliere Stefano Pizzutelli, sono al lavoro per un pacchetto di proposte sui temi sociali, dei diritti e delle libertà da presentare in consiglio comunale, a partire da una mozione a sostegno della legge 194 “affinché venga garantito il rispetto della legge nazionale e si rafforzi il ruolo dei consultori sul territorio comunale dove tra l’altro si registra un numero inferiore di centri rispetto a quelli previsti dalla legge nazionale”.

Comitato Possibile “Altiero Spinelli” Frosinone

 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it

 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici