fbpx

La scomoda verità, cercarla sempre

Cosa abbiamo imparato da Ilaria Cucchi e Guglielmo Mollicone?

martello giudice 390 minIl velo di Maya è stato strappato molto tempo prima della sentenza definitiva, sull’omicidio di Stefano Cucchi, ma sentenza che condanna gli assassini di Cucchi a 12 anni per omicidio preterintenzionale tardano dieci anni ad arrivare. La morte di Serena Mollicone ancora non trova pace, è stato riaperto un fascicolo dalla Procura di Cassino nel 2016 e proprio domani saranno 19 anni dalla sua morte. Una morte che è avvenuta in una caserma, non ci sono dubbi, una storia assurda e torbida che ancora ha lati oscuri da svelare, come la morte per “presunto” suicidio di un brigadiere, Santino Tuzi, testimone del delitto.

Non entro nel merito dei procedimenti giudiziari, quello che mi chiedo oggi è quale sarebbe stato il destino della sentenza di Cucchi senza la perseveranza e il coraggio di Ilaria Cucchi, quale sarà quello del procedimento per la morte di Serena Mollicone ora, proprio oggi, che il suo papà muore. La ricerca della verità può morire con chi ha inseguito la giustizia per una vita intera?

Ce lo hanno insegnato Ilaria Cucchi e Guglielmo Mollicone a credere nella giustizia, nelle forze dell’ordine, a difendere queste istituzioni, allora dobbiamo a loro lo sforzo di credere che tutto procederà nella giusta direzione, dobbiamo credere che anche senza la costante battaglia dei loro cari, Stefano e Serena avrebbero avuto giustizia. Forse a fare la differenza siamo proprio noi, operatori degli organi di stampa, senza la nostra voce, che è solo cassa di risonanza delle battaglie di tutte/i i cittadini le storie cadrebbero nell’oblio!?

Proprio in questi giorni la fase due dell’emergenza sanitaria preveda la ripartenza delle udienze a porte chiuse senza la presenza dei giornalisti. Cosa sarebbe stato della narrazione della vicenda di Stefano Cucchi senza la presenza dei giornalisti nelle aule? Quante volte un giornalista presente in aula, per esempio, avrà colto la discrasia tra due posizioni diverse?

La nostra presenza a fianco delle vertenze dei lavoratori, delle associazioni, in difesa del lavoro, della sanità, dell’ambiente, dei diritti, è la volontà di dare voce alle loro istanze, anche e soprattutto quando, la politica non è in grado di accoglierle. Il nostro impegno per il futuro, rifuggendo qualsiasi forma di giustizialismo e di strumentalizzazione, anche quando non saremo protagonisti con un giornalismo di inchiesta, sarà assicurare che le battaglie della gente abbiano risonanza, perché la verità è sempre solo una, è necessario che qualcuno la racconti con una voce sola.

 

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici