fbpx
Menu
A+ A A-

25 aprile 2021

 25 aprile 2021

 La Costituzione ha un orizzonte da raggiungere

di Nadeia De Gasperis intervista Giuseppe Buondonno
25aprilelocandina 390 minA rendere attuale il 25 aprile, quello che ci accingiamo a celebrare in particolare, è la crisi delle democrazie occidentali con spinta involutiva che hanno subìto per mezzo di alcuni personaggi come Bolsonaro, Erdogan, Orban. In Italia non dobbiamo abbassare la guardia perché ci sono forti propulsioni delle derive poluliste e nazionaliste.

Negli ultimi anni abbiamo assistito a uno sdoganamento politico di organizzazioni neofasciste, nel linguaggio, nelle aggressioni razziste, pensiamo al ragazzo nigeriano ucciso a Fermo per omicidio razzista, Emmanuel Chadi Namdi, o al caso Traini.

La democrazia non è una comfort zone che possiamo dare per scontata, ce lo ricorda la storia, come bologna degli anni ’80 e oggi ce lo insegnano episodi come il sequestro della Open Arms, atteggiamenti di disprezzo dell’umanità possono tirare fuori le unghie in qualsiasi momento e minacciare la democrazia.

La scuola è un pilastro di coscienza civile e democratica nella diffusione di cultura, idea, valori di antifascismo e pace, terreno dove si sperimenta una società multietnica. Rispetto al clima maschilista e omofobico dominante, tra i ragazzi, quelle cose stigmatizzate dalle culture dell’intolleranza, come integrazione, rispetto delle diversità, sono dinamiche normali.
La scuola può avere un ruolo fondamentale insegnando la storia, la Costituzione che è il prodotto giuridico della straordinaria rivoluzione partigiana, il frutto maturo. Spigare i valori della Costituzione e la loro attualità è la strada giusta da percorrere. Per esempio, quando ci battiamo contro l’omofobia siamo dalla parte degli art. 2 e 3.

Non serve burocratizzare ma cercare di farlo vivere conciliandola con le paure delle nuove generazioni. La Costituzione ha un orizzonte da raggiungere ed è campo di rivendicazioni, conflitti, battaglie per estendere i diritti.

 

 Intervista video

 

Giuseppe Buondonno

Docente di lettere presso il Liceo Artistico “Preziotti-Licini” di Fermo dal 1992.
È stato Consigliere comunale della città di Fermo e Assessore alla cultura e alla Pubblica Istruzione della Provincia di fermo (2009-2014).
Tra i fondatori dell’Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione, Alto Piceno-Fermo. È tra gli organizzatori del Premio letterario nazionale “Paolo Volponi-Letteratura e impegno civile”. Tra i membri del “Comitato 5 luglio di Fermo”, nato nel 2016 in seguito all’omicidio razzista del ragazzo nigeriano Emmanuel Chadi Namdi.
Autore del volume “Il soggetto rivoluzionario. Attualità di Walter Benjamin” (Ombre Corte, 2017). È in uscita il suo libro “Suonare in caso di tristezza” (PM edizioni).
È stato militante del PCI. Attualmente è nella Segreteria Nazionale di Sinistra Italiana.

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in Commenti
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici