fbpx
Menu
A+ A A-

Per conferire a Liliana Segre la cittadinanza onoraria del Capoluogo

  • Scritto da  Gianmarco Capogna

mozione segre 350 minA nome della comunità di Possibile, e insieme a Stefano Pizzutelli, consigliere comunale di Frosinone In Comune, abbiamo appena protocollato al Comune di Frosinone, in data 15/11/2019, la richiesta per conferire alla Senatrice Liliana Segre la cittadinanza onoraria della nostra città.

Segre è testimone diretta dell’orrore nazifascista dei campi di sterminio, della strategia dell’odio contro il diverso che ha lacerato il cuore dell’Europa nel corso della seconda guerra mondiale ed in questi anni è stata esempio di impegno personale contro l’indifferenza e per mantenere viva la Memoria come leva fondamentale per «mantenere vivo il ricordo del passato» e per ribadire la nostra avversione «contro ogni potere totalitario, a prescindere da qualunque ideologia» (come è stato recentemente richiamato dalla Risoluzione del Parlamento europeo del 19 settembre 2019 sull'importanza della memoria europea per il futuro dell’Europa).

Nominata Senatrice a vita il 19 gennaio del 2018, ad ottant'anni dall'introduzione nel nostro Paese di leggi razziste, è oggi nuovamente vittima di una spirale d’odio inaccettabile.

Per tutti questi motivi chiediamo al Consiglio Comunale di Frosinone di discutere e approvare la nostra proposta; per dare un segnale chiaro ed inequivocabile di sostegno a Liliana Segre ribadendo i principi antifascisti e contro ogni forma di odio contenuti nella nostra storia repubblicana e nella nostra Costituzione. Chiediamo, appunto, che venga conferita la cittadinanza onoraria della nostra città a Liliana Segre, come avvenuto in tante altre città, spesso con voto unanime di tutte le forze politiche presenti nei consigli comunali. Esortiamo i consiglieri comunali, a partire da quelli di minoranza, a sostenere la nostra proposta e lanciamo un appello pubblico aperto alla cittadinanza, alle associazioni e alle forze politiche affinché ci accompagnino in questa richiesta.

Chiunque voglia aderire all'appello può contattare Possibile Frosinone sulla pagina Facebook per rendere questa richiesta una battaglia di tutte e tutti.

Gianmarco Capogna- Comitato Scientifico nazionale di Possibile
Anna Rosa Frate - Portavoce Possibile Frosinone
Stefano Pizzutelli - consigliere comunale Frosinone in Comune

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici