fbpx

La lista "La tua Ceccano" prende posizione

Ceccano palazzo antonelliRiceviamo e pubblichiamo - La lista "La tua Ceccano" sostiene l'operato ed i princìpi guida del sindaco Manuela Maliziola in questa fase difficile del suo mandato. La lista "La tua Ceccano" sostiene in pieno il sindaco Manuela Maliziola in questa fase delicata del suo mandato elettorale. Ci teniamo a sottolineare che, a due anni di distanza dalla preferenza accordatale dall'elettorato, sta portando avanti il programma con quotidiano impegno entusiasmo e passione.

Nell'azione di governo della città di Ceccano sono state numerose le condivisibili battaglie in favore dei lavoratori, dell'acqua pubblica, dell'ambiente e della sanità. Battaglie spese sempre in favore della collettività e delle fasce deboli. Chiediamo pertanto al nostro sindaco un ulteriore gesto di coraggio e di fermezza in questa fase di transizione per l'Amministrazione comunale ricordandole quanto sia stata pioniera di un modo nuovo di fare politica nella nostra realtà fabraterna ma in linea con quanto sta facendo il Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Pertanto invitiamo il sindaco Maliziola a portare avanti quel progetto di rinnovamento, di idee di opinioni e di nuovi volti iniziato due anni fa con la consapevolezza che tutta la cittadinanza è con lei e riconosce il valore del suo operato all'insegna di un modo tutto nuovo di fare politica.

Con questa lettera aperta quindi vogliamo rinnovare con orgoglio il sostegno al sindaco di Ceccano Manuela Maliziola che, a due anni dal mandato conferitole dagli elettori, ribadiamo possa ritenersi soddisfatta del suo operato e di quello della sua giunta. Amministrare al meglio, riducendo la tassazione ai cittadini malgrado le difficoltà legate alla mancanza di fondi, rende onore e merito a questa Amministrazione per non parlare dei risultati tangibili legati alle opere eseguite, alla riduzione della pressione fiscale e al risultato di bilancio chiuso in attivo.

Ci preme sottolineare infine gli sforzi profusi dal primo cittadino per far si che la promessa di rinnovamento, chiesta a gran voce dai cittadini di Ceccano, possa essere mantenuta fino in fondo anche se risulta una direttiva scomoda e irritante per qualcuno.

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it
Pubblicato in da Ceccano
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici