fbpx
Menu
A+ A A-

Con Piroli perché urge il risanamento ambientale

  • Scritto da  Uff. Stampa Coalizione Piroli

"..chiedo ai miei concittadini un voto cosciente e coerente con la storia politica della nostra città"

VincenzoCellini 360 minVincenzo Cellini, 40 anni, impiegato in un supermercato di Sora, esponente del movimento DemA (Democrazia e Autonomia), sceglie di scendere in campo nelle prossime elezioni amministrative a Ceccano, sostenendo Emanuela Piroli, all’interno della lista “Ceccano a Sinistra”.

“Mi candido perché sono sempre stato di sinistra e credo nel progetto che intende portare avanti la coalizione a sostegno di Emanuela Piroli. Per coerenza con i miei ideali ho scelto di candidarmi all’interno della lista unitaria della sinistra ceccanese. Sono stato referente provinciale del movimento denominato il popolo viola, nato come protesta ai governi berlusconiani..”.

Vincenzo Cellini fissa la sua priorità politica ed amministrativa nella questione ambientale. “Credo che a Ceccano ci sia la necessità di affrontare seriamente la battaglia per un risanamento ambientale. Abito a 500 metri dal fiume Sacco e, quindi, vivo quotidianamente le problematiche relative all’inquinamento; dalla puzza quasi quotidiana, all’incidenza costante delle malattie che tartassano le famiglie, tristemente colpite da questa vera e propria piaga”.

Vincenzo Cellini ha deciso di scendere in campo al fianco della candidata sindaco Emanuela Piroli, perché “unica vera alternativa di sinistra ai due rappresentanti della destra che hanno dimostrato di non saper governare”.
Cellini conclude rivolgendosi agli elettori: “chiedo ai miei concittadini un voto cosciente e coerente con la storia politica della nostra città. Un voto a sinistra che rompa gli schemi del passato. Un voto per esprimere tutti insieme il coraggio di cambiare”.

 

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in da Ceccano
Torna in alto

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici