Menu
A+ A A-

Il premio Fiuggi-Storia 2017

  • Scritto da 

fiuggistoria mindi Ivano Alteri - Il Premio FiuggiStoria-Lazio Meridionale 2017 si sta avviando alla conclusione. Sabato 23 settembre 2017, alle 16,30, presso la Sala Consiliare del Comune di Fiuggi si terrà la premiazione alla presenza di tutti i finalisti. Tra questi, molti nomi locali noti e, soprattutto, tre autori di cui, nei mesi passati, ci siamo occupati anche noi di UNOeTRE.it.

Il Premio, come si legge sul sito cnrstoria.it, è stato voluto dallo storico Piero Melograni ed è patrocinato dal comune di Fiuggi. Nei giorni scorsi, il comitato dei lettori del Premio, presieduto da Vera Manacorda, si è riunito a Roma, presso la sede di rappresentanza della Fondazione Levi Pelloni in viale delle Belle Arti, per emettere il suo responso.

Come ci informa il sito, i finalisti dell'ottava edizione sono numerosi: Autori vari: E' inutile più sperare (Centro studi storici Lazio meridionale-Semata); Tommaso Bartoli: Pisterzo nella seconda guerra mondiale (Pisterzo, 2017); Gaetano de Angelis-Curtis: La prima guerra mondiale e l'Alta Terra di Lavoro (Cassino, 2016); Mario De Carolis: Maggio 1799: da Arce ad Isola Liri (Arpino, Stabilimento Tipografico, 2017): Gerardo di Giammarino: Storia dell'Ospedale Umberto I di Frosinone (Ceccano, Birdland, 2017); Benedetto Di Mambro: Sant'Elia Fiumerapido, il Sannio, Casinum e dintorni. Storia, archeologia, epigrafe (Arte Stampa, 2017); Mauro D'Arcangeli-Antonio Scarsella:Viaggio nell'Agro pontino (Atlantide editore, 2017); Felice D'Amico: Cronache di architettura in una città termale; Antonio Esposito: Ciociaria e no, l'isola senza il mare (Youcanprint, 2017); Giuliano Fabi: Gli emigranti siamo noi; Floriana Giancotti: Il Cùnsolo (Atlantide editore, 2017); Costantino Jadecola: Riflessi della Grande Guerra.Tra Ciociaria e Alta Terra di Lavoro (Centro di Studi sorani “Vincenzo Patriarca”,2017); Sandro Magnosi: Sembravamo tanti quel giorno. L'occupazione operaia dell BPD di Colleferro nel marzo 1950 (Atlantide editore, 2017); Massimiliano Mancini: L'altra faccia della luna (Mancini Editore, 2017); Silvano Tanzilli: Cassino. Architettura, archeologia, arte, storia.(Grafic Art, Formia 2017); Emiliano Tersigni: La montagna ciociara, tra valorizzazione e speculazione.

Tra questi, dicevamo, tre autori ci sono familiari per averne apprezzato e commentato recentemente gli scritti.

Il primo, in ordine cronologico, è Costantino Jadecola, di cui ci siamo occupati ripercorrendo la sua ricerca su “La nascita di una provincia” (leggi qui https://www.unoetre.it/radici/storia-provinciale-e-locale/item/2144-frosinone,-una-provincia-nata-male.html), in cui l'autore fornisce una panoramica sulle origini della Provincia di Frosinone, con tratti non proprio esaltanti e qualche giallo storico ancora irrisolto. Ma il suo titolo premiato in quest'occasione è, come dicevamo, “Riflessi della Grande Guerra. Tra Ciociaria e Alta Terra di Lavoro” (Centro di Studi Sorani “Vincenzo Patriarca”,2017).

Il secondo, sempre in ordine di tempo, è Massimiliano Mancini, di cui abbiamo potuto gustare il suo “L'altra faccia della luna” (Mancini Editore, 2017) (leggi qui https://www.unoetre.it/radici/libri-e-racconti/item/4423-un-romanzo-ma-anche-un-opera-teatrale.html), un romanzo storico ambientato in Ciociaria, nel periodo dal 25 luglio 1943, data in cui fu votato l'Ordine del Giorno Grandi, che determinò la caduta di Mussolini e il suo conseguente arresto; al 12 settembre dello stesso anno, quando Mussolini fu liberato dai nazisti sul Gran Sasso. Come già annunciato al momento della pubblicazione, dallo stesso romanzo è stata tratta un opera teatrale, che verrà messa in scena a Frosinone nelle prossime settimane.

In ultimo, tra le nostre letture e commenti, le vicende narrate da Gerardo di Giammarino nel suo “Storia dell'Ospedae Umberto I di Frosinone” (Ceccano, Birdland, 2017), col sottotitolo “L'opera del Dott. Arnaldo Angelini, medico condotto” (leggi qui https://www.unoetre.it/radici/libri-e-racconti/presentazioni/item/4457-in-un-libro-la-storia-del-primo-ospedale-di-frosinone.html), in cui l'autore ripercorre la nascita travagliata del primo ospedale di Frosinone.
Un riconoscimento, infine, andrebbe tributato al Comune di Fiuggi e allo stesso Premio FiuggiStoria-Lazio Meridionale, che con la sua presenza rende giustizia ad autori spesso misconosciuti, impegnati in un lavoro che avrebbe bisogno di ben altri sostegni da parte delle istituzioni locali. Essi, e tanti altri, contribuiscono a fornire di memoria storica una terra come la Ciociaria, che ne è quasi del tutto priva e invece ne avrebbe così tanto bisogno.

Frosinone 19 settembre 2017

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici