fbpx
Menu
A+ A A-

Thai Festival

  • Scritto da  Giulia Bragalone

thaifestival 350 mindi Giulia Bragalone* - Non capita spesso di poter assistere a questo genere di spettacoli. Il Thai Festival comprende una fascia di artisti itineranti provenienti dalla magica Thailandia. Seppur per pochi giorni è stato possibile assistere a questo evento anche a Frosinone presso la Villa Comunale, dalle danze "thai" con i canti tipici della loro terra natia. I colori, i profumi, le stoffe, i gioielli sono solo alcune delle bellezze che caratterizzano la cultura Thailandese. Si potrebbe dire che una piccola parte d'Oriente sia venuta a farci visita con il loro Sawasdee, di cui il saluto abituale è il "wai", con le mani giunte come per pregare. E' un mondo particolarmente affascinante per gli amanti dell'arte e della cultura, io personalmente ho trovato questo festival particolarmente interessante, avendo partecipato in precedenza al "Festival dell'Oriente" tenutosi presso la Fiera di Roma. Credo che manifestazioni come queste ci aiutino ad entrare a contatto con le tradizioni, gli usi e i costumi di questi popoli. Ho avuto modo di ascoltare l'esecuzione di alcuni brani tipici thailandesi, rimanendo incantata dalle loro danze, dalle delicate movenze, dalle mani che nell'atto di danzare libravano in cielo con la raffinatezza di miriadi di farfalle che lo solcano.

Tra le altre esperienze che è possibile vivere ed osservare durante il festival, vi è il Muay Thai, l'arte marziale tradizionale. Tramandata oralmente per generazioni, risale a 1500 anni fa, quando il popolo lottava per difendere l'unità nazionale. Poi c'è il Nuad Boran, il massaggio thailandese introdotto nel II secolo a.C. da un medico indiano, Jivaka Kumar Bhaccha: una scienza erboristica abbinata a massaggi e sauna. L'Hun Krabok, il teatro delle marionette, con i pupazzi vestiti di lussuosi costumi e manovrati da li. Ricalcano, per
temi e musica, le rappresentazioni del Khon
e del Lakhon. Lakhon significa "storia o trama", è la forma basilare della danza classica thailandese che attinge ai temi del Ramakien, la storia di Rama e del Principe Panji della tradizione giavanese.giuliabragalone 350 min

L'Orchestra Piphat è formata da "pi-nai" (oboe), "kong wong" (piccoli gong), "raned-ek" (xilofono), "tapone" e "klong tad" (due strumenti a percus- sione), e “ching” (piccoli cembali). Poi vi è il Khon, un dramma danzato con maschere che risale al XV secolo. Ha origine dal Nang Yai, il teatro delle ombre. Vi auguro di poter vivere e conoscere ognuna di queste tradizioni e che questo evento vi rimanga dentro, lasciando un segno indelebile del suo passaggio come è stato per me e per molti altri partecipanti. Perché la cultura è importante almeno quanto il sapere, si può conoscere nuovi aspetti di sé che prima erano semplicemente velati o di cui eravamo ignari. Nuove passioni sgorgano dopo aver assistito ai loro spettacoli dove, in ogni caso, mettono il cuore e tutto il loro talento.

"Kwam ngam mai kong tii, kwam dee si kong ton"
Traduzione:La bellezza svanisce, le buone azioni sono permanenti.
Significato: Non giudicare le persone dalla loro apparenza ma dal loro comportamento.

“La profondità dell’amore crea un oceano intorno a te e tu diventi un’isola.”

Cit. Gautama Buddha

*Giulia Bragalone - Università degli Studi di Roma "La Sapienza"

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici